Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

PROGRAMMA

il CICAP Fest

Aspettando

foto relatore

BALLE SPAZIALI-QUANDO L'ERRORE DIVENTA "SOCIAL"

Asteroidi killer, pianeti piatti, voraci buchi neri: le "fake news" hanno contagiato anche l’astronomia. Dalla Superluna portatrice di catastrofi a minacciosi buchi neri pronti a divorare la Terra: notizie fasulle che però, tra vecchi e nuovi media, conoscono una diffusione “virale”, divertente all’inizio ma poi allarmante. Il Planetario di Padova propone un viaggio alla scoperta del vero e del falso quando le "fake news" diventano astronomiche e l'errore "social".

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE ORE 21.00


Con Luca Nobili

A cura di Planetario di Padova

Durata: 60 min

Ingresso gratuito per i registrati al CICAP Fest


PLANETARIO DI PADOVA
foto relatore

UN PICCOLO GRANDE PASSO – LA STORIA DELL’APOLLO 11

Quanto un pollice e basta! Ecco quanto è grande il pianeta Terra visto dalla Luna. Basta allungare il braccio e con il pollice si copre il nostro pianeta: con tutte le sue persone, storie, paesi… Era così che il 20 luglio lo videro tre intrepidi avventurieri, da un piccolo finestrino nella loro navicella a quasi 390.000 km dalla Terra. Questione di secondi e il modulo di atterraggio, con a bordo Neil Armstrong e Buzz Aldrin, si sarebbe sganciato da quello di commando, con a bordo Michael Collins, iniziando la discesa verso la superficie della Luna, per portare i primi esseri umani a poggiare il proprio piede su un altro mondo! Neil Armstrong, comandante della missione, si era portato dalla Terra un piccolo pezzettino di legno, all’apparenza insignificante, ma con una storia incredibile. Era infatti un frammento del Wright Flyer, il primissimo aereo dell’umanità, fatto volare dai fratelli Wright nel 1903. Appena 63 anni dopo, un suo pezzo stava per arrivare con due uomini sulla superficie della Luna! La storia di questa missione è molto di più della storia di un viaggio verso la Luna. Dietro c’è la storia dell’intera avventura dell’esplorazione umana, e in questo spettacolo, a 50 anni da quel primo piccolo grande passo, ripercorreremo insieme la sua storia, i suoi protagonisti e vedremo come quel “piccolo grande passo” ha cambiato per sempre il nostro mondo.

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE ore 21.00


Conferenza-spettacolo di Adrian Fartade

Durata: 60 min



AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

UN PICCOLO GRANDE PASSO – LA STORIA DELL’APOLLO 11

Quanto un pollice e basta! Ecco quanto è grande il pianeta Terra visto dalla Luna. Basta allungare il braccio e con il pollice si copre il nostro pianeta: con tutte le sue persone, storie, paesi… Era così che il 20 luglio lo videro tre intrepidi avventurieri, da un piccolo finestrino nella loro navicella a quasi 390.000 km dalla Terra. Questione di secondi e il modulo di atterraggio, con a bordo Neil Armstrong e Buzz Aldrin, si sarebbe sganciato da quello di commando, con a bordo Michael Collins, iniziando la discesa verso la superficie della Luna, per portare i primi esseri umani a poggiare il proprio piede su un altro mondo! Neil Armstrong, comandante della missione, si era portato dalla Terra un piccolo pezzettino di legno, all’apparenza insignificante, ma con una storia incredibile. Era infatti un frammento del Wright Flyer, il primissimo aereo dell’umanità, fatto volare dai fratelli Wright nel 1903. Appena 63 anni dopo, un suo pezzo stava per arrivare con due uomini sulla superficie della Luna! La storia di questa missione è molto di più della storia di un viaggio verso la Luna. Dietro c’è la storia dell’intera avventura dell’esplorazione umana, e in questo spettacolo, a 50 anni da quel primo piccolo grande passo, ripercorreremo insieme la sua storia, i suoi protagonisti e vedremo come quel “piccolo grande passo” ha cambiato per sempre il nostro mondo.

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE ore 21.00


Conferenza-spettacolo di Adrian Fartade

Durata: 60 min



AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

BALLE SPAZIALI-QUANDO L'ERRORE DIVENTA "SOCIAL"

Asteroidi killer, pianeti piatti, voraci buchi neri: le "fake news" hanno contagiato anche l’astronomia. Dalla Superluna portatrice di catastrofi a minacciosi buchi neri pronti a divorare la Terra: notizie fasulle che però, tra vecchi e nuovi media, conoscono una diffusione “virale”, divertente all’inizio ma poi allarmante. Il Planetario di Padova propone un viaggio alla scoperta del vero e del falso quando le "fake news" diventano astronomiche e l'errore "social".

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE ORE 21.00


Con Luca Nobili

A cura di Planetario di Padova

Durata: 60 min

Ingresso gratuito per i registrati al CICAP Fest


PLANETARIO DI PADOVA

settembre

Venerdì 13

foto relatore

Workshop | INDAGATORI DI MISTERI: WORKSHOP FORMATIVI

Incontri formativi a iscrizione e numero limitato di partecipanti | Durata: 420 min

WORKSHOP

Con: Michele Bellone, Sergio Della Sala, Andrea Ferrero, Luigi Garlaschelli, Daniele Gouthier, Marco Morocutti, Massimo Pigliucci, Fabio Turone

 



AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

NON È SCIENZA: IL DOVERE DELLA MEMORIA

Nel 1938 entravano in vigore in Italia le “leggi razziali” volute da Mussolini, una delle pagine più vergognose nella storia della nazione. Quella delle razze umane è pura pseudoscienza e l’ideologia che ne sta alla base, il darwinismo sociale, non fu che un aberrante fraintendimento delle teorie dell’evoluzione. Lello Dell’Ariccia, sfuggito da bambino alla deportazione che ha invece interessato parte della sua famiglia, è un testimone lucido delle conseguenze di quell’orrore. L’incontro è un’occasione importante per ricordare i danni catastrofici che la cattiva interpretazione della scienza può provocare, e per ricordare l’importanza di vigilare per contrastare la diffusione di ogni teoria pseudoscientifica nella nostra società.

EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE


Incontro rivolto alle scuole con Lello Dell’Ariccia

In collaborazione con Progetto Memoria

Interviene Fabio Isman

Conduce Pietro Greco

Durata: 120 min


AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

SU NETTUNO PIOVONO DIAMANTI

Con il suo inconfondibile stile divulgativo Adrian Fartade ci invita a seguirlo oltre le “colonne d'Ercole” del Sistema solare, cioè la Fascia di Asteroidi, lasciandoci conquistare da Giove, gigante gassoso tormentato da enormi cicloni ipnotici, e da Saturno, con il suo sistema complesso e affascinante di anelli e tempeste esagonali. Una cavalcata emozionante che prosegue poi verso Urano, il pianeta piegato sul fianco con archi colossali di ghiaccio e roccia, e Nettuno, coperto da nuvole di ammoniaca gelata che gettano ombre di centinaia di chilometri lungo l'atmosfera color blu intenso. Uno straordinario giro turistico spaziale per scoprire gli angoli più lontani del Sistema solare.

Incontro con l’autore: Adrian Fartade

Modera: Paola de Gobbi

Durata: 30 min.


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

FISICA PER LA PACE: TRA SCIENZA E IMPEGNO CIVILE

Allo scoppio della Prima guerra mondiale, Albert Einstein, uno dei più grandi fisici di ogni tempo, scrive un appello agli europei per chiedere la pace con un progetto politico preciso: la nascita degli Stati Uniti d'Europa. Nel corso dei decenni a venire sono molti i fisici che si impegnano per la guerra ma altrettanti sono quelli che si impegnano a favore della pace. Il caso più famoso è il Cern di Ginevra, la prima "casa comune europea", nata dopo la fine delle guerre mondiali. E il più recente è l'acceleratore Sesame in Giordania, forse l'unico luogo al mondo dove insieme lavorano a un progetto comune israeliani, palestinesi, iraniani e tanti altri. A dimostrazione che la fisica è un efficace ponte di pace.

Incontro con l’autore: Pietro Greco

Modera Giornalista del mattino

Durata: 30 min

SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

QUANDO I MARZIANI ERANO… LUNARI

Fin da quando Luciano di Samosata li descrisse per la prima volta nella sua "Storia vera" nel II secolo d.C., i Lunari ci hanno fatto compagnia popolando fiabe, romanze e fake news per quasi due millenni; poi, grazie alle scoperte su Marte di Giovanni Schiaparelli nel XIX secolo, sono stati sostituiti dai marziani, che hanno preso il loro posto nell'inconscio collettivo come extraterrestri per antonomasia. Quando i Lunari erano i Marziani: un doveroso tributo ai veri precursori di E. T.

Incontro con l’autore Alfredo Castelli

Modera Marco Ciardi

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

1938, L’ITALIA RAZZISTA

La tragedia della Shoah rischia spesso di lasciare sullo sfondo le altre gravissime persecuzioni che hanno colpito gli ebrei italiani dal 1938 al 1945. Le leggi razziali, precedute da un subdolo censimento che era in realtà una vera e propria schedatura e anticipate da una violenta campagna antisemita, esclusero gli ebrei dalla scuola, dal mondo del lavoro, dalla vita civile. Il nostro Paese ha indagato questa terribile vicenda soltanto dal 1998, costituendo una Commissione presieduta da Tina Anselmi. Ma troppo resta ancora sconosciuto. Con una capillare ricerca tra i dati e gli allegati al Rapporto Anselmi e in numerosi archivi, negli ottant’anni dalla più importante tra le leggi razziali che furono l’anticamera della Shoah, Fabio Isman racconta vicende spesso ancora ignorate o troppo poco esplorate, che ci restituiscono lo spaccato di un’Italia non sempre composta da «brava gente».

Incontro con l’autore: Fabio Isman

Modera: Lorenzo Montali

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA LUNA SBAGLIATA

Alla scoperta di dieci idee sulla Luna che crediamo vere e invece sono false! La Luna si vede solo di notte? Sulla Luna fa sempre molto freddo? I crateri lunari sono antichi vulcani…? Ecco, tutto questo e molto altro è falso e insieme all’autrice, astronoma al Planetario di Padova, scopriremo perché.

Incontro con l’autore: Elena Lazzaretto

Modera: Paola de Gobbi

Durata: 30 min



PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

IL QUANTICO CHE FA PIANGERE I FISICI

Medicina quantica, guarigione quantica, anima quantica: l’aggettivo “quantico”, materia da fisici, è ora diventato un passe-partout per dare veste scientifica a pratiche discutibili. Ciarlatani a parte, l’origine del fenomeno nasce dalla poca conoscenza della meccanica quantistica. Scopriamo dunque che cos’è per davvero.

 

Con Stefano Marcellini

Modera Adalberto Piazzoli

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

IL PROGRAMMA APOLLO E LO STRAORDINARIO VIAGGIO DALLA TERRA ALLA LUNA

Nel 1962, J. F. Kennedy promette agli Stati Uniti la Luna entro la fine del decennio e, nel giro di pochi anni, viene messa a punto la tecnologia che avrebbe permesso di rispettare l’ardita scadenza, nonostante, fino a quel momento, i primati spaziali erano stati segnati tutti dall'Unione Sovietica. Come fece la NASA a recuperare il divario? Come funzionava il leggendario Saturn 5? Quali erano le manovre più rischiose? Nella pratica, come si è arrivati sulla Luna? Un’occasione per raccontare gli aspetti tecnici e i processi decisionali più significativi delle missioni Apollo, dalla rampe di lancio di Cape Canaveral allo splashdown.

Con Maria Giulia Andretta

Durata: 30 min.


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LA FISICA DEI FANTASMI

Di che cosa sono fatti i fantasmi? Volano o camminano? Possiamo fotografarli o registrare le loro voci? Che cosa succede quando un fisico incontra un fantasma? Scopriremo i segreti dei fantasmi partendo dai più famosi dell'800 fino ad arrivare a quelli che sembrano infestare, ancora oggi, castelli e luoghi misteriosi, o a quelli che vediamo nei film. Tutti finiranno allo stesso modo sotto la lente di ingrandimento della scienza.

Con Giuliana Galati

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA CONQUISTA DELLA LUNA A FUMETTI!

Fin dagli albori del fumetto, la Luna è stata meta di avventurosi di ogni genere. Dai sogni di Little Nemo alle anticipazioni di Jeff Hawke, dai misteri dei Fantastici Quattro alle imprese degli eroi Disney, tanti grandi personaggi dei comics hanno passeggiato sul nostro satellite, raccontando un'epopea parallela a quella della scienza e della tecnologia e altrettanto affascinante e ricca di curiosità.

Incontro con l’autore Pier Luigi Gaspa

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

L’INCIDENTE DEL PASSO DYATLOV

La notte del 2 febbraio 1959 nove escursionisti accampati sui monti Urali morirono per cause rimaste sconosciute. La storia di come un singolo evento drammatico si trasforma, in assenza di prove chiare, in una leggenda. Tra paranormale, teorie del complotto e contattismo alieno, un viaggio fra teorie contrastanti alla ricerca della meccanica del mistero.

Con Rodolfo Rolando

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA LUNA DIMEZZATA: ISLAM E COSPIRAZIONISMO

Anche nel mondo musulmano esistono filoni “negazionisti" riguardo allo sbarco sulla Luna; tuttavia, secondo altri gli sbarchi lunari sarebbero avvenuti eccome, consentendo di verificare un miracolo riportato nel Corano: il dimezzamento della Luna (scoperta nascosta “per il timore di dare troppo credito all'Islam”). Alle deformazioni cospirazioniste del Corano si oppongono scienziati e intellettuali di fede islamica che la vedono come una degenerazione della religione…

Con Stefano Bigliardi

Modera: Paolo Attivissimo

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

UN COMPUTER PER LA LUNA

Le missioni Apollo sono state il più grande successo tecnologico che la società moderna abbia mai raggiunto. Ma come è stato possibile ottenere un simile risultato con i computer “antiquati” disponibili all’epoca? Dario Kubler non solo racconta la storia dell'AGC (Apollo Guidance Computer) e dell'interfaccia uomo-macchina DSKY (Display e tastiera), ma presenta al pubblico una riproduzione identica all’originale e perfettamente funzionante. Un’invenzione che aprì la strada alla creazione di computer domestici e personali, sistemi di navigazione digitali fino agli smartphone di oggi.

Con Dario Kubler

In collaborazione con ASIMOF

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

GABINETTI NELLO SPAZIO: LE RISPOSTE ALLA DOMANDA CHE VORREMMO TUTTI FARE

Quando si parla di viaggi spaziali c’è sempre una domanda inespressa: come si va al gabinetto nello spazio, in assenza di peso? Imbarazzi a parte, la gestione dei rifiuti biologici è un problema fondamentale. L’argomento è affrontato in tono informale ma esauriente e con una ricca documentazione visiva dei dettagli tecnici e fisici, presentando con candore la storia delle toilette spaziali dalle origini ai giorni nostri, per conoscere un aspetto poco conosciuto ma molto eroico dell’esplorazione del cosmo. Visto l’argomento, la conferenza è sconsigliata alle persone sensibili ma fortemente consigliata ai bambini.

Con Paolo Attivissimo

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

PAOLO NESPOLI: UNA SERATA CON “L’EXTRATERRESTRE”

Paolo Nespoli ha trascorso 313 giorni nello Spazio: un vero record! Da lassù, vivendo in assenza di peso, in situazioni di emergenza, guardando la Terra dall'alto, ha capito alcune cose della nostra vita di tutti i giorni. Con l’entusiasmo e la chiarezza che lo contraddistingue Nespoli racconta come, vivendo in assenza di gravità, ha imparato ad assumere nuove abitudini, saper tornare bambino per apprendere di nuovo a vivere in una realtà in cui anche gli aspetti più scontati sono diversi dal solito. Costretto sempre al massimo della performance, ha imparato a lavorare in squadra, a gestire gli imprevisti, a ottimizzare il tempo, a riconoscere i propri limiti e fare tesoro dei propri errori. Ha imparato che i sogni vanno coltivati con cura, ma che a un certo punto, se si vogliono realizzare davvero, bisogna svegliarsi. Che se si guarda sempre avanti, se si punta sempre in alto, le stelle non sono poi così lontane.

Con Paolo Nespoli

Ticket Platea e PePiano € 30 (Soci CICAP € 25 – Soci Junior € 25)Ticket Palchetti € 25 (Soci CICAP € 20 – Soci Junior € 20)

Ticket Galleria € 20 (Soci CICAP € 15 – Soci Junior € 10)

Ticket Galleria visibilità ridotta € 15 (Soci CICAP € 10 – Soci Junior € 10)


I biglietti si possono acquistare sul sito cicapfest.it e agli infopoint del CICAP Fest (dove dovranno ritirarli, entro la giornata di venerdì 13 settembre,  anche coloro che li hanno acquistati online).

Teatro Verdi
foto relatore

Workshop | INDAGATORI DI MISTERI: WORKSHOP FORMATIVI

Incontri formativi a iscrizione e numero limitato di partecipanti | Durata: 420 min

WORKSHOP

Con: Michele Bellone, Sergio Della Sala, Andrea Ferrero, Luigi Garlaschelli, Daniele Gouthier, Marco Morocutti, Massimo Pigliucci, Fabio Turone

 



AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

SU NETTUNO PIOVONO DIAMANTI

Con il suo inconfondibile stile divulgativo Adrian Fartade ci invita a seguirlo oltre le “colonne d'Ercole” del Sistema solare, cioè la Fascia di Asteroidi, lasciandoci conquistare da Giove, gigante gassoso tormentato da enormi cicloni ipnotici, e da Saturno, con il suo sistema complesso e affascinante di anelli e tempeste esagonali. Una cavalcata emozionante che prosegue poi verso Urano, il pianeta piegato sul fianco con archi colossali di ghiaccio e roccia, e Nettuno, coperto da nuvole di ammoniaca gelata che gettano ombre di centinaia di chilometri lungo l'atmosfera color blu intenso. Uno straordinario giro turistico spaziale per scoprire gli angoli più lontani del Sistema solare.

Incontro con l’autore: Adrian Fartade

Modera: Paola de Gobbi

Durata: 30 min.


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

FISICA PER LA PACE: TRA SCIENZA E IMPEGNO CIVILE

Allo scoppio della Prima guerra mondiale, Albert Einstein, uno dei più grandi fisici di ogni tempo, scrive un appello agli europei per chiedere la pace con un progetto politico preciso: la nascita degli Stati Uniti d'Europa. Nel corso dei decenni a venire sono molti i fisici che si impegnano per la guerra ma altrettanti sono quelli che si impegnano a favore della pace. Il caso più famoso è il Cern di Ginevra, la prima "casa comune europea", nata dopo la fine delle guerre mondiali. E il più recente è l'acceleratore Sesame in Giordania, forse l'unico luogo al mondo dove insieme lavorano a un progetto comune israeliani, palestinesi, iraniani e tanti altri. A dimostrazione che la fisica è un efficace ponte di pace.

Incontro con l’autore: Pietro Greco

Modera Giornalista del mattino

Durata: 30 min

SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

QUANDO I MARZIANI ERANO… LUNARI

Fin da quando Luciano di Samosata li descrisse per la prima volta nella sua "Storia vera" nel II secolo d.C., i Lunari ci hanno fatto compagnia popolando fiabe, romanze e fake news per quasi due millenni; poi, grazie alle scoperte su Marte di Giovanni Schiaparelli nel XIX secolo, sono stati sostituiti dai marziani, che hanno preso il loro posto nell'inconscio collettivo come extraterrestri per antonomasia. Quando i Lunari erano i Marziani: un doveroso tributo ai veri precursori di E. T.

Incontro con l’autore Alfredo Castelli

Modera Marco Ciardi

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

1938, L’ITALIA RAZZISTA

La tragedia della Shoah rischia spesso di lasciare sullo sfondo le altre gravissime persecuzioni che hanno colpito gli ebrei italiani dal 1938 al 1945. Le leggi razziali, precedute da un subdolo censimento che era in realtà una vera e propria schedatura e anticipate da una violenta campagna antisemita, esclusero gli ebrei dalla scuola, dal mondo del lavoro, dalla vita civile. Il nostro Paese ha indagato questa terribile vicenda soltanto dal 1998, costituendo una Commissione presieduta da Tina Anselmi. Ma troppo resta ancora sconosciuto. Con una capillare ricerca tra i dati e gli allegati al Rapporto Anselmi e in numerosi archivi, negli ottant’anni dalla più importante tra le leggi razziali che furono l’anticamera della Shoah, Fabio Isman racconta vicende spesso ancora ignorate o troppo poco esplorate, che ci restituiscono lo spaccato di un’Italia non sempre composta da «brava gente».

Incontro con l’autore: Fabio Isman

Modera: Lorenzo Montali

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA LUNA SBAGLIATA

Alla scoperta di dieci idee sulla Luna che crediamo vere e invece sono false! La Luna si vede solo di notte? Sulla Luna fa sempre molto freddo? I crateri lunari sono antichi vulcani…? Ecco, tutto questo e molto altro è falso e insieme all’autrice, astronoma al Planetario di Padova, scopriremo perché.

Incontro con l’autore: Elena Lazzaretto

Modera: Paola de Gobbi

Durata: 30 min



PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

IL QUANTICO CHE FA PIANGERE I FISICI

Medicina quantica, guarigione quantica, anima quantica: l’aggettivo “quantico”, materia da fisici, è ora diventato un passe-partout per dare veste scientifica a pratiche discutibili. Ciarlatani a parte, l’origine del fenomeno nasce dalla poca conoscenza della meccanica quantistica. Scopriamo dunque che cos’è per davvero.

 

Con Stefano Marcellini

Modera Adalberto Piazzoli

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

IL PROGRAMMA APOLLO E LO STRAORDINARIO VIAGGIO DALLA TERRA ALLA LUNA

Nel 1962, J. F. Kennedy promette agli Stati Uniti la Luna entro la fine del decennio e, nel giro di pochi anni, viene messa a punto la tecnologia che avrebbe permesso di rispettare l’ardita scadenza, nonostante, fino a quel momento, i primati spaziali erano stati segnati tutti dall'Unione Sovietica. Come fece la NASA a recuperare il divario? Come funzionava il leggendario Saturn 5? Quali erano le manovre più rischiose? Nella pratica, come si è arrivati sulla Luna? Un’occasione per raccontare gli aspetti tecnici e i processi decisionali più significativi delle missioni Apollo, dalla rampe di lancio di Cape Canaveral allo splashdown.

Con Maria Giulia Andretta

Durata: 30 min.


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LA FISICA DEI FANTASMI

Di che cosa sono fatti i fantasmi? Volano o camminano? Possiamo fotografarli o registrare le loro voci? Che cosa succede quando un fisico incontra un fantasma? Scopriremo i segreti dei fantasmi partendo dai più famosi dell'800 fino ad arrivare a quelli che sembrano infestare, ancora oggi, castelli e luoghi misteriosi, o a quelli che vediamo nei film. Tutti finiranno allo stesso modo sotto la lente di ingrandimento della scienza.

Con Giuliana Galati

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA CONQUISTA DELLA LUNA A FUMETTI!

Fin dagli albori del fumetto, la Luna è stata meta di avventurosi di ogni genere. Dai sogni di Little Nemo alle anticipazioni di Jeff Hawke, dai misteri dei Fantastici Quattro alle imprese degli eroi Disney, tanti grandi personaggi dei comics hanno passeggiato sul nostro satellite, raccontando un'epopea parallela a quella della scienza e della tecnologia e altrettanto affascinante e ricca di curiosità.

Incontro con l’autore Pier Luigi Gaspa

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

L’INCIDENTE DEL PASSO DYATLOV

La notte del 2 febbraio 1959 nove escursionisti accampati sui monti Urali morirono per cause rimaste sconosciute. La storia di come un singolo evento drammatico si trasforma, in assenza di prove chiare, in una leggenda. Tra paranormale, teorie del complotto e contattismo alieno, un viaggio fra teorie contrastanti alla ricerca della meccanica del mistero.

Con Rodolfo Rolando

Durata: 30 min


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

LA LUNA DIMEZZATA: ISLAM E COSPIRAZIONISMO

Anche nel mondo musulmano esistono filoni “negazionisti" riguardo allo sbarco sulla Luna; tuttavia, secondo altri gli sbarchi lunari sarebbero avvenuti eccome, consentendo di verificare un miracolo riportato nel Corano: il dimezzamento della Luna (scoperta nascosta “per il timore di dare troppo credito all'Islam”). Alle deformazioni cospirazioniste del Corano si oppongono scienziati e intellettuali di fede islamica che la vedono come una degenerazione della religione…

Con Stefano Bigliardi

Modera: Paolo Attivissimo

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

UN COMPUTER PER LA LUNA

Le missioni Apollo sono state il più grande successo tecnologico che la società moderna abbia mai raggiunto. Ma come è stato possibile ottenere un simile risultato con i computer “antiquati” disponibili all’epoca? Dario Kubler non solo racconta la storia dell'AGC (Apollo Guidance Computer) e dell'interfaccia uomo-macchina DSKY (Display e tastiera), ma presenta al pubblico una riproduzione identica all’originale e perfettamente funzionante. Un’invenzione che aprì la strada alla creazione di computer domestici e personali, sistemi di navigazione digitali fino agli smartphone di oggi.

Con Dario Kubler

In collaborazione con ASIMOF

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

GABINETTI NELLO SPAZIO: LE RISPOSTE ALLA DOMANDA CHE VORREMMO TUTTI FARE

Quando si parla di viaggi spaziali c’è sempre una domanda inespressa: come si va al gabinetto nello spazio, in assenza di peso? Imbarazzi a parte, la gestione dei rifiuti biologici è un problema fondamentale. L’argomento è affrontato in tono informale ma esauriente e con una ricca documentazione visiva dei dettagli tecnici e fisici, presentando con candore la storia delle toilette spaziali dalle origini ai giorni nostri, per conoscere un aspetto poco conosciuto ma molto eroico dell’esplorazione del cosmo. Visto l’argomento, la conferenza è sconsigliata alle persone sensibili ma fortemente consigliata ai bambini.

Con Paolo Attivissimo

Durata: 30 min.


SALA PALADIN | Palazzo Moroni
foto relatore

NON È SCIENZA: IL DOVERE DELLA MEMORIA

Nel 1938 entravano in vigore in Italia le “leggi razziali” volute da Mussolini, una delle pagine più vergognose nella storia della nazione. Quella delle razze umane è pura pseudoscienza e l’ideologia che ne sta alla base, il darwinismo sociale, non fu che un aberrante fraintendimento delle teorie dell’evoluzione. Lello Dell’Ariccia, sfuggito da bambino alla deportazione che ha invece interessato parte della sua famiglia, è un testimone lucido delle conseguenze di quell’orrore. L’incontro è un’occasione importante per ricordare i danni catastrofici che la cattiva interpretazione della scienza può provocare, e per ricordare l’importanza di vigilare per contrastare la diffusione di ogni teoria pseudoscientifica nella nostra società.

EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE


Incontro rivolto alle scuole con Lello Dell’Ariccia

In collaborazione con Progetto Memoria

Interviene Fabio Isman

Conduce Pietro Greco

Durata: 120 min


AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

PAOLO NESPOLI: UNA SERATA CON “L’EXTRATERRESTRE”

Paolo Nespoli ha trascorso 313 giorni nello Spazio: un vero record! Da lassù, vivendo in assenza di peso, in situazioni di emergenza, guardando la Terra dall'alto, ha capito alcune cose della nostra vita di tutti i giorni. Con l’entusiasmo e la chiarezza che lo contraddistingue Nespoli racconta come, vivendo in assenza di gravità, ha imparato ad assumere nuove abitudini, saper tornare bambino per apprendere di nuovo a vivere in una realtà in cui anche gli aspetti più scontati sono diversi dal solito. Costretto sempre al massimo della performance, ha imparato a lavorare in squadra, a gestire gli imprevisti, a ottimizzare il tempo, a riconoscere i propri limiti e fare tesoro dei propri errori. Ha imparato che i sogni vanno coltivati con cura, ma che a un certo punto, se si vogliono realizzare davvero, bisogna svegliarsi. Che se si guarda sempre avanti, se si punta sempre in alto, le stelle non sono poi così lontane.

Con Paolo Nespoli

Ticket Platea e PePiano € 30 (Soci CICAP € 25 – Soci Junior € 25)Ticket Palchetti € 25 (Soci CICAP € 20 – Soci Junior € 20)

Ticket Galleria € 20 (Soci CICAP € 15 – Soci Junior € 10)

Ticket Galleria visibilità ridotta € 15 (Soci CICAP € 10 – Soci Junior € 10)


I biglietti si possono acquistare sul sito cicapfest.it e agli infopoint del CICAP Fest (dove dovranno ritirarli, entro la giornata di venerdì 13 settembre,  anche coloro che li hanno acquistati online).

Teatro Verdi

settembre

Sabato 14

foto relatore

SCIENZA, PSEUDOSCIENZA E BUFALE NEI MEDIA

Una lettura critica delle notizie legate alla scienza, all’insolito e al misterioso insieme ai giornalisti di Focus: il modo migliore per iniziare informati la giornata di festival.

Con Margherita Fronte e Marco Ferrari

In collaborazione con Focus

Durata: 60 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LA PAROLA AI GIURATI

Attraverso una breve narrazione teatrale, sarà presentato agli studenti un caso medico caratterizzato da una forte problematica bioetica. Il finale della vicenda verrà lasciato volontariamente aperto, in modo da offrire lo spunto per un'attività laboratoriale sulle complesse questioni scientifiche, filosofiche e morali sollevate dal caso. Gli studenti, divisi in gruppi e aiutati da alcuni esperti animatori, diventeranno così i protagonisti di un dibattito di bioetica e saranno chiamati, come una vera e propria giuria, a scegliere il finale della storia che ritengono più “giusto”, argomentando la loro decisione davanti ai compagni.


EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE

Con: Giulia Quadrelli

In collaborazione con Bologna Medicina. Festival della Scienza Medica

Durata: 90 min

AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

Laboratorio | LA MEDICINA (DI PRECISIONE) CHE VORREI

Con un gioco di discussione sviluppato nel progetto europeo STEM4youth e basato sul format PlayDecide si entrerà in contatto con l'idea di medicina di precisione, contribuendo a formare e ampliare un'opinione personale sul tentativo di rendere mirate le cure dedicate a ogni paziente, proponendo percorsi medici personalizzati, farmaci disegnati su misura del proprio DNA e tecniche sanitarie sempre più adeguate. Si affronterà insomma il tema de “il farmaco o la cura giusta, al paziente giusto, al momento giusto”

EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE

Gioco di discussione | Età: scuole secondarie di secondo grado | Durata: 90 min

Con: Fondazione Umberto Veronesi


Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

BENVENUTI AL CICAP FEST 2019!

Modera Massimo Polidoro

Interventi di saluto

Rosario Rizzuto, Rettore dell’Università di Padova

Sergio Giordani, Sindaco di Padova

Andrea Colasio, Assessore alla Cultura

Fabio Bui, Presidente della Provincia di Padova

Sergio Della Sala, Presidente del CICAP

Durata: 40 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

SALUTE: FATTI, SPERANZE E ILLUSIONI

INIZIO GIORNATA AL MUSME


La salute è il bene più prezioso e, proprio per questo, sono tanti gli interessi che vi ruotano attorno. Ma accanto a coloro che cercano di migliorare la vita delle persone, attraverso la prevenzione e la cura delle malattie, altri cercano di trarne un vantaggio, vendendo illusioni e rimedi privi di qualunque fondamento, alimentando terrori per inesistenti pericoli e rischiando così di provocare danni irreparabili. Questa giornata, divisa in due parti, fornirà, attraverso gli interventi di medici, esperti e studiosi, un contributo per imparare a distinguere tra fatti e fantasie.

Modera Eleonora Galmozzi

In collaborazione con FNOMCeO, Fondazione Veronesi e Fondazione Zoè


MUSME
foto relatore

INCERTE VERITÀ

La ricerca scientifica è un processo continuo, dove ogni risposta apre nuove domande, che si alimenta di dubbi e scetticismo, e che non dispensa facili certezze. Raccontare la complessità e l’incertezza è quindi fondamentale per evitare che la scienza venga percepita come un dogma e non come un’incessante esplorazione del mondo.

Con Michele Bellone

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

Workshop | COME PARLARE DI SALUTE OGGI, TRA FAKE NEWS E PSEUDOSCIENZA

Incontro formativo rivolto agli studenti universitari | Durata: 180 min

WORKSHOP
Con: Salvo di Grazia, Daniela Ovadia, Roberta Villa
In collaborazione con Intesa Sanpaolo Si ringrazia la Fondazione Zoe

Ingresso gratuito su prenotazione



SALA INTESA
foto relatore

RISCHI REALI E RISCHI PERCEPITI: IL RUOLO DELLA COMUNICAZIONE

Quali fattori influenzano il nostro giudizio quando valutiamo le notizie che riguardano la salute? E come possiamo gestirli per fare le scelte più sensate? Dalle malattie psicogeniche di massa alla sottovalutazione di fattori di rischio importanti per la salute, sono numerosi i casi in cui in cui scelte e percezioni sono state determinate più dalla pancia che dal cervello.

Con Margherita Fronte

Durata: 30 min.


MUSME
foto relatore

LO ZODIACO CHE NON TI ASPETTI

Pensavate di sapere tutto sulle costellazioni più famose del cielo? Sbagliato! Sole, Luna e pianeti non attraversano solo le classiche 12 costellazioni legate agli oroscopi ma  “sconfinano” in costellazioni come la Balena, il Sestante, il Serpente… Un’ulteriore prova che di quello che accade realmente nel cielo all’astrologia non importa.

Con Gianluca Ranzini

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

Laboratorio | LA RUOTA DEL TEMPO

Un gioco a due per viaggiare nel tempo e scoprire come si immaginavano il futuro gli uomini e le donne delle epoche passate. Un'esperienza che, a partire da oggetti e piccoli macchinari, racconta le attese e i timori sul futuro di chi ci ha preceduti.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio

Con: Orto Botanico di Padova

Postazione continua ad accesso libero

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

Laboratorio | LA STANZA ECOLOGICA

La nostra vita è circondata da oggetti. Magliette, penne, fogli di carta. Ma che effetti hanno la produzione e il trasporto di ciascuno di essi in termini di risorse? Un exhibit interattivo per scoprire quanto pesano sul Pianeta le cose di cui ci circondiamo ogni giorno.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio

Con: Orto Botanico di Padova

Postazione continua ad accesso libero

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

IL LUNGO VIAGGIO DELLA MEMORIA

Tra le varie discipline scientifiche, la storia è quella più soggetta a un principio epistemologico fondamentale: se cambia l’angolo visuale, cambia anche l’interpretazione del periodo analizzato. L’interpretazione della storia non è mai statica e richiede un grande esercizio di sottigliezza fra ragione critica e verifica documentaria, altrimenti si rischia l’effetto di vedere la storia stessa capovolta. Bisogna contestualizzare il passato e non invaderlo alla luce del presente. È in questo viaggio che ci accompagnerà Paolo Mieli. Il passato viene usato, manipolato, semplificato eccessivamente e anche falsificato per piegarlo alle esigenze delle polemiche dell’oggi e per farne uno strumento utile agli scopi del momento. Solo se arriviamo a comprendere quanto sia complesso e quanto intricate fossero quelle situazioni, possiamo capire il presente.

Con Paolo Mieli

Modera Alberto Agliotti

Durata: 45 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

EDUCARE ALLA BELLEZZA E ALLA VERITÀ

Con Stefano Moriggi

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

DA JULES VERNE ALLE MISSIONI APOLLO

La conquista dello spazio tra fantasia e realtà

Letteratura fantascientifica, cinema e fumetti hanno avuto un ruolo di primaria importanza nella preparazione della conquista della Luna. Non solo hanno reso familiare lo spazio a tante diverse generazioni, ma hanno ispirato direttamente i protagonisti di questa incredibile avventura, dai pionieri della missilistica agli stessi astronauti. A dimostrazione che scienza e immaginazione non sono mondi separati fra loro.


Talk show con: Alfredo Castelli, Pier Luigi Gaspa, Andrea Plazzi

Modera: Marco Ciardi

Disegni “in diretta” di: Daniel Cuello

Video intervento di: Francesco Lancia

Durata: 60 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

ASTROLOGIA: LA RELIGIONE DEI SEGNI ZODIACALI

Di che segno sei? Questa è una domanda che ognuno di noi si sarà sentito porre tante volte nel corso della vita, e a cui abbiamo risposto automaticamente, senza neanche riflettere. Ma possono le stelle e i pianeti influire sulla nostra vita? Quanta scienza e prevedibilità ci sono in questa branca della conoscenza? Un viaggio per scoprire le origini dell’astrologia, disciplina priva di fondamenti scientifici, ma intimamente legata alla nascita della moderna astronomia.

Con Stefano Bagnasco

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

LO DICE LA SCIENZA: SIAMO SICURI?

Perché spesso giornali e TV esagerano i traguardi della ricerca medica? La convinzione diffusa è che sia colpa dei giornalisti “che devono vendere copie”, ma gli studi pubblicati su riviste scientifiche di spicco mostrano che spesso la colpa dei giornalisti è quella di "fidarsi troppo” di fonti che credono autorevoli e quindi affidabili, ma che sono anch’esse parte di un meccanismo che spinge sempre più all’autopromozione. Ecco le soluzioni “virtuose” proposte e adottate, soprattutto all’estero.

Con Fabio Turone

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

UNA MENTE PRODIGIOSA

Uno straordinario viaggio per scoprire le meraviglie della memoria con il più grande mnemonista dei nostri tempi. Vanni de Luca, tenendosi lontano da false promesse e sistemi improbabili, ci riporta indietro nel tempo, stimolandoci a seguirlo in un percorso di esercizi, pratiche e trucchi speciali: per riscoprire quella memoria “prodigiosa” che tutti possediamo.

Con Vanni de Luca

Modera Alex Rusconi

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

COMPLESSO DI EDIPO, MEMORIE PASSATE, INCONSCIO RIMOSSO: SI USANO ANCORA?

In ambito psicologico molti sono gli orientamenti teorici e le psicoterapie che da questi ne derivano. Alcuni sono fondati su dati sperimentali, altri su miti storici validati solo con la forza dell'affermazione. Ma quest'ultimi sono davvero utili in campo terapeutico o, addirittura, potrebbero indurre effetti collaterali negativi?


Con Armando de Vincentiis

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

LA CURIOSITÀ PER LE NOSTRE ORIGINI

«La domanda più importante per l'umanità, il tema che sta alla base di tutto ed è più interessante di ogni altro, sta nel comprendere il posto che l'uomo occupa nella natura». Così scriveva Thomas H. Huxley nel 1863. Da allora, il movimento darwinista alle origini del quale Huxley si colloca ha dato struttura e contenuti scientifici alle antiche domande dell’umanità: chi siamo? Da dove veniamo? Le stesse a cui ciascun popolo della Terra ha da sempre risposto con leggende e miti, quelli che gli antropologi talvolta chiamano “il racconto delle origini”. Una curiosità antica che la scienza può oggi soddisfare.

Con Giorgio Manzi

Durata: 40 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

LA PAROLA AI GIURATI

Attraverso una breve narrazione teatrale, sarà presentato agli studenti un caso medico caratterizzato da una forte problematica bioetica. Il finale della vicenda verrà lasciato volontariamente aperto, in modo da offrire lo spunto per un'attività laboratoriale sulle complesse questioni scientifiche, filosofiche e morali sollevate dal caso. Gli studenti, divisi in gruppi e aiutati da alcuni esperti animatori, diventeranno così i protagonisti di un dibattito di bioetica e saranno chiamati, come una vera e propria giuria, a scegliere il finale della storia che ritengono più “giusto”, argomentando la loro decisione davanti ai compagni.


EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE

Con: Giulia Quadrelli

In collaborazione con Bologna Medicina. Festival della Scienza Medica

Durata: 90 min

AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

Laboratorio | LA MEDICINA (DI PRECISIONE) CHE VORREI

Con un gioco di discussione sviluppato nel progetto europeo STEM4youth e basato sul format PlayDecide si entrerà in contatto con l'idea di medicina di precisione, contribuendo a formare e ampliare un'opinione personale sul tentativo di rendere mirate le cure dedicate a ogni paziente, proponendo percorsi medici personalizzati, farmaci disegnati su misura del proprio DNA e tecniche sanitarie sempre più adeguate. Si affronterà insomma il tema de “il farmaco o la cura giusta, al paziente giusto, al momento giusto”

EVENTO RISERVATO ALLE SCUOLE

Gioco di discussione | Età: scuole secondarie di secondo grado | Durata: 90 min

Con: Fondazione Umberto Veronesi


Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

Laboratorio | GAME OVER?

Mettiti in gioco, vesti i panni di un governante che con le sue azioni può decidere le sorti del Pianeta. Un appuntamento per giovani e adulti.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio | Etàdai 14 ai 99 anni | Numero partecipanti: 25 max | Durata: 90 min

Con: Orto Botanico di Padova


Su prenotazione

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

COME DIVENTARE STOICI E VIVERE MEGLIO

Dove possiamo trovare, nel mondo di oggi, risposte valide su come condurre al meglio la vita? Non servono esotiche discipline: tutto ciò che serve è nella filosofia che guidava Seneca e l’imperatore Marco Aurelio: lo stoicismo. Risalendo alle sue fonti potremo rispondere agli interrogativi che ci assillano: da come far fronte alla rabbia o all'ansia al modo in cui risollevarsi dopo una caduta, e impareremo ad agire sulla base di ciò che è realmente sotto il nostro controllo, riconoscendo ciò per cui vale davvero la pena preoccuparsi.

Con Massimo Pigliucci

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

DALLA LUNA DI LEOPARDI ALLA VITA NEL COSMO

Perché la Luna è importante per la vita sulla Terra? Perché Marte ha perso l'acqua che scorreva sulla sua superficie? Che cosa succede quando una stella muore? Le numerose scoperte di esopianeti in questi ultimi anni hanno riportato l'attenzione sulle “zone abitabili” al di fuori del nostro pianeta: quale sarà il destino della vita sulla Terra? Il lungo viaggio dell’uomo alla scoperta del Sistema solare e oltre.

Con Roberto Vanzetto

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

IL GRANDE ZIRMANI

L’incredibile (e improbabile) vita di Bartolomeo Fregapane Zirmani, il prestigiatore che divise l'opinione pubblica, riscoperta e raccontata da Raul Cremona. Frutto di intense ricerche tra le esigue tracce lasciate da Zirmani e le testimonianze di chi dice di averlo incontrato, il libro si presenta come un mix di biografia, aneddoti comici e giochi di magia per solleticare la mente. Ogni gioco è spiegato passo passo dall'autore che, mediante il suo inconfondibile stile ironico, ne svela i segreti affinché ogni lettore possa replicarli davanti agli amici.

Con Raul Cremona

Modera: Alex Rusconi

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

DALLA SELEZIONE NATURALE AL GENOMA EDITING: L’importanza dell’intervento umano nel miglioramento delle piante

Sfamare il mondo, rispettare e salvaguardare l’ambiente, garantire la salubrità dei cibi e la salute umana: sono questi gli obiettivi che l’agricoltura da sempre si pone. Fin dai tempi in cui Leonardo da Vinci studiava la natura e la ritraeva nei suoi disegni e nelle sue opere, l’uomo ha cercato di intervenire sulla natura per comprenderne i meccanismi e trarne nutrimento; dalla selezione delle specie da coltivare, allo studio delle tecniche di irrigazione, fino ad arrivare alle moderne tecniche di editing genetico: Insieme a Confagricoltura ripercorriamo la storia della manipolazione umana della natura per arrivare ad esplorarne le possibili evoluzioni future.

Modera: Beatrice Mautino

Talk show con Anna Meldolesi, Massimiliano Giansanti, Michele Morgante

In collaborazione con Confagricoltura Padova

Durata: 60 min


ARCHIVIO ANTICO | Palazzo del Bo
foto relatore

MORBO DI MORGELLONS: MALATTIA REALE O ILLUSIONE?

Un breve viaggio tra il misterioso “morbo di Morgellons” e altre patologie dell’uomo le cui cause rimangono tuttora fortemente incerte e ampiamente dibattute: scie chimiche ed esperimenti segreti? Reali parassitosi o “semplici” malattie mentali? Perché il fascino del mistero rimanga unicamente stimolo per la scoperta e non causa di incontrollate reazioni di incertezza, ansie e paure.

Con Antonio Frangipane

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

SCIENZA, FANTASCIENZA E… STEAMPUNK! DA VERNE A H.G. WELLS

Verne e H.G Wells sono tra gli ispiratori dello  Steampunk, un moderno movimento artistico e letterario che si rifà alla fantascienza ottocentesca. Il Prof Alchemist (Garlaschelli) e Sky Lady (Carrer) illustreranno e discuteranno le opere Dalla Terra alla Luna (1865) e I primi uomini nella Luna (1900). È incoraggiata la partecipazione da parte del pubblico in outfit Steampunk..

Conferenza (con esperimenti) con Luigi Garlaschelli e Alessandra Carrer

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

DOVE FINIREMO: IL FUTURO SARÀ NELLO SPAZIO?

Il grande sogno dell’esplorazione e della “conquista” dello spazio si è fermato o continua? È possibile che nei decenni a venire, lo spazio a noi più vicino diverrà una frontiera sempre più familiare, non più difficile da raggiungere di una piattaforma petrolifera o di una stazione di ricerca polare? E nel futuro più remoto, colonizzeremo altri pianeti? Che cosa ci rivela realmente lo studio del cosmo? Uno sguardo competente a quello che potrebbe succedere.

Modera: Gianluca Ranzini

Talk show con: Roberto Battiston, Piero Bianucci, Lucia Votano

Durata: 50 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

BUON SENSO SENZA SENSO: LE TRAPPOLE DEL “SENSO COMUNE”

Il “buon senso” oggi va di moda. E quindi se nevica a maggio o fa freddo in agosto basta quello per concludere che il riscaldamento globale è tutta una fisima di una ragazzina che salta la scuola o di qualche professorone che a scuola c’è andato troppo. W il buon senso quindi! Meglio ancora se in versione 2.0, sostenuto cioè da quell’immensa fabbrica di luoghi comuni che è la rete. Ma ha senso tutto quello che è buono? Mica tanto. E ne parleremo in questa chiacchierata aiutandoci anche col…metodo scientifico.

Con Piero Martin

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

LA FRUTTA LONTANO DAI PASTI E ALTRI MITI INOSSIDABILI

La frutta va mangiata lontano dai pasti? Alcuni alimenti, come il pompelmo o l’ananas aiutano a bruciare i grassi? Mangiare uova può essere dannoso per il colesterolo?  Alcuni miti alimentari sono duri a morire. Moltissime credenze diffuse dal web continuano a prosperare e a condizionare il comportamento alimentare di tante persone. A Superquark, con “La Scienza in Cucina”, Elisabetta Bernardi ne ha smontate tante, dando informazioni utili a partire dalle evidenze scientifiche.

Con Elisabetta Bernardi

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

PER ME: MEZZO CHILO DI OLIO DI SERPENTE!

La pseudomedicina è sempre esistita, ma mentre un tempo bisognava attendere il cerusico di passaggio che vendeva i suoi rimedi raffazzonati, oggi basta andare in rete (ma anche in libreria) per trovare pseudo rimedi per ogni male.

Con Michelangelo Coltelli

MUSME
foto relatore

ESISTE L’ELISIR DI LUNGA VITA?

È un dilemma storico: l'uomo può vivere per sempre? Sappiamo che non è possibile, almeno per ora. Proprio per questo negli anni sono stati tanti a proporre soluzioni per prolungare la vita o addirittura renderla infinita, ipotesi scientifiche e pozioni magiche. Cosa c'è di vero e cosa dice la scienza?

Con Salvo di Grazia

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

Laboratorio | LA RUOTA DEL TEMPO

Un gioco a due per viaggiare nel tempo e scoprire come si immaginavano il futuro gli uomini e le donne delle epoche passate. Un'esperienza che, a partire da oggetti e piccoli macchinari, racconta le attese e i timori sul futuro di chi ci ha preceduti.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio

Con: Orto Botanico di Padova

Postazione continua ad accesso libero

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

Laboratorio | LA STANZA ECOLOGICA

La nostra vita è circondata da oggetti. Magliette, penne, fogli di carta. Ma che effetti hanno la produzione e il trasporto di ciascuno di essi in termini di risorse? Un exhibit interattivo per scoprire quanto pesano sul Pianeta le cose di cui ci circondiamo ogni giorno.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio

Con: Orto Botanico di Padova

Postazione continua ad accesso libero

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

Workshop | EDUCARE AL SENSO CRITICO NELL'ERA DELLE BUFALE

Seminario educativo rivolto agli insegnanti


Se si desidera contrastare la diffusione di bufale e fandonie, al di là di inopportune censure, occorre sviluppare maggiormente il senso critico e la razionalità dei cittadini. La scuola (e la formazione in generale) svolge un ruolo strategico in tal senso. Il seminario, rivolto principalmente agli insegnanti e a chiunque si occupi di educazione, cercherà di analizzare e discutere quali possano essere le strategie migliori per raggiungere questo risultato, in un’ottica fortemente interdisciplinare

WORKSHOP

Con: Silvano Fuso, Anna Rita Longo, Sarah Pozzoli, Chiara Segrè

In collaborazione con Focus Scuola

Numero massimo di iscritti: 100 | Durata: 180 min


Gli insegnanti che intendono utilizzare la Carta del docente possono iscriversi al seminario direttamente sulla piattaforma SOFIA qui: http://www.istruzione.it/pdgf/ - numero identificativo 30978



AULA E | Palazzo del Bo
foto relatore

IL TRUCCO C’È E SI VEDE. INGANNI E BUGIE SUI COSMETICI

Siamo sommersi da ogni tipo di informazione sui cosmetici. Di quello che ci spalmiamo addosso sappiamo solo ciò che il marketing vuole farci sapere, ovvero poco e, soprattutto, non sempre qualcosa che sia in grado di aiutarci a scegliere in maniera consapevole. La triste realtà è che un'informazione attendibile e critica sui cosmetici nel nostro paese praticamente non esiste. Almeno finché non è arrivata Beatrice Mautino che, nel suo bestseller, risponde alle tante domande che ci facciamo ogni giorno sui prodotti contro le rughe e la cellulite, sulle creme solari, gli shampoo, le cerette e tanto altro.

Con Beatrice Mautino

Modera Anna Rita Longo

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

REGIMI DI VERITÀ. CONVIVERE CON LEGGENDE E FATTI ALTERNATIVI

C'era una volta la verità dei fatti, dove il ricorso alla scienza un obbligo, la ragione delle competenze un vincolo del comportamento professionale, la vita privata un sacro segreto. Poi ci siamo ritrovati in un ambiente sociale, economico e politico completamente diverso, in cui leggende e credenze hanno la stessa credibilità di notizie e conoscenze reali e accertate. Non conta più il contenuto, ma come viene raccontato. Siamo capaci di usare questa nuova forma di intelligenza narrativa? Nella fiction economy e nel mondo della post-verità, infatti, siamo noi il bottino da conquistare. Come sopravvivere nel nuovo regime di verità in cui siamo entrati?

Con Andrea Fontana

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min.


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LEONARDO: TRA VERE MERAVIGLIE E BUFALE “SVELATE”

Leonardo da Vinci, ritenuto una leggenda quando era vivo, una figura soprannaturale dopo morto e oggi universalmente considerato il simbolo del genio universale, era pur sempre un uomo. Ed è proprio dell’uomo Leonardo che Massimo Polidoro ci racconta, sfoltendo il mito da fraintendimenti, errori e vere e proprie bufale.

Con Massimo Polidoro

Modera: Stefano Moriggi

Intervento in video: Francesco Lancia

Durata: 30 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

PERCHÉ INVESTIRE DENARO PER ANDARE NELLO SPAZIO?

Ogni volta che la scienza compie un grande passo nella ricerca fondamentale la discussione pubblica si concentra subito sull'opportunità di mandare sonde su Marte quando nel mondo ci sono persone che muoiono di sete. La ricerca spaziale e l'astrofisica possono sembrare materie molto scollegate dalla nostra quotidianità, ma non è così: dal GPS dei nostri cellulari fino alle lenti antigraffio e ai rivelatori di fumo, queste tecnologie ormai accompagnano costantemente l’essere umano migliorandone la vita.

Con Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio

A cura di  “Chi ha paura del buio?”

In collaborazione con Promex

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

L’IMPORTANZA DI UNA NUTRIZIONE CORRETTA E I “SEGRETI” DI UNA VITA SANA

Circa l’80% delle patologie cardiovascolari e del diabete, e almeno il 40% dei tumori, possono essere prevenuti cambiando in meglio gli stili di vita: abbandonare fumo e alcol, essere fisicamente attivi e nutrirsi in modo salutare, seguendo per esempio la dieta mediterranea. Quali sono i comportamenti più utili per ridurre il rischio di ammalarci? Facciamo chiarezza sulle evidenze scientifiche attuali in materia e su come poter promuovere il concetto di salute in tutte le sue declinazioni ovvero quella fisica, psicologica, sociale ed “ambientale”.

Con Elena Dogliotti

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

LUNA SETTEMBRINA SETTE LUNE SI TRASCINA

Da sempre si sono attribuiti alla luna poteri straordinari. Dal tempo metereologico ai tempi dell'agricoltura, dalla connessione mistica con tutto ciò che è femminile, fino ad arrivare ai lupi mannari, scopriamo insieme miti, leggende e tradizioni che legano i cicli della vita a quello del nostro satellite.

Con Veronica Padovani

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

FARE SPAZIO. I MIEI ANNI ALL’AGENZIA SPAZIALE ITALIANA

Roberto Battiston racconta la grande avventura dell’Agenzia Spaziale Italiana, di cui è stato direttore, che parte dai laboratori e dai centri ricerca sparsi lungo lo Stivale e arriva a centinaia di chilometri sopra le nostre teste, dando un contributo essenziale alle missioni degli astronauti, agli esperimenti in orbita destinati a migliorare la nostra vita, alla rete di satelliti che osserva la Terra e aiuta a prevenire e gestire i disastri naturali. Un racconto appassionato, che è insieme guida competente e atto d’amore verso una missione compiuta guardando alle stelle coi piedi per terra.

Incontro con l’autore: Roberto Battiston

Modera Alberto Agliotti

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

STREGATI DALLA LUNA

Per millenni gli uomini sono stati stregati dal fascino della Luna e hanno immaginato un'infinità di modi per raggiungerla. Marco Ciardi e Maria Giulia Andreatta hanno scritto un libro, Stregati dalla Luna, per raccontare la straordinaria storia della sua conquista, tra scienza e tecnica, fantasia e creatività, culminata nel "grande balzo" di Neil Armstrong, a nome di tutta l'umanità

Incontro con gli autori: Marco Ciardi e Maria Giulia Andretta

Modera Fabio Pagan

Intervento in video: Francesco Lancia

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

Laboratorio | L’ACCADEMIA DEL PICCOLO PRESTIGIATORE

Un laboratorio di magia dedicato a chi vuole imparare qualche trucco per diventare un grande piccolo prestigiatore! Si useranno oggetti ingegnosi che permetteranno ai più piccoli di imparare trucchi semplici e di grande effetto. Alla fine del laboratorio ogni piccolo mago avrà a disposizione un gadget magico.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio | Età: 6-11 anni | Numero partecipanti: 20 max | Durata: 90 min

Con: Mariano Navetta | Amici della Magia  


Su prenotazione

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

Laboratorio | ILLUSIONI DA SVELARE!

Righe che a volte sembrano dritte e a volte sembrano curve. Cerchi che a volte sono grandi e a volte sono piccoli… questo e tanto altro ancora ci nascondono le illusioni ottiche. Ma le illusioni possono anche essere svelate. Bastano un po’ di fantasia e creatività, gioco di squadra e… metodo scientifico. Attraverso un laboratorio scopriremo i segreti delle illusioni ottiche mettendoci in gioco come fa chi lavora nella scienza.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio | Età: 8-12 anni | Numero partecipanti: 25 max | Durata: 60 min

Con: Accatagliato

Su prenotazione

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

E SE LEONARDO FOSSE STATO UN DETECTIVE?

Leonardo ne ha fatte veramente tante, apparentemente tutte, ma forse qualcuna ancora non si sapeva. Per esempio che Leonardo da Vinci, a Milano alla corte di Ludovico il Moro, aveva trovato anche il tempo per trasformarsi in investigatore. Questa nuova professione gliel’ha regalata in realtà Marco Malvaldi, scienziato, scrittore, saggista, giallista, l’inventore del BarLume diventato anche serie televisiva e molto altro, e in questo incontro ci racconterà se Leonardo avrebbe potuto per davvero fare il detective.

Con Marco Malvaldi

Durata: 30 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

CERVELLO SENZA LIMITI: FARMACI PER POTENZIARE LA MENTE?

Dai laboratori e dalle università più prestigiose, la cultura del brain enhancement si sta diffondendo come un virus. Tra vent’anni assumeremo le nostre “pillole cerebrali” assieme al primo caffè della mattina? Johann Rossi Mason firma la prima inchiesta giornalistica italiana sul potenziamento cerebrale, tra storie e aneddoti ma anche tanta ricerca scientifica.

Con Johann Rossi Mason

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

LA SOCIETÀ DELLA PSEUDOSCIENZA

Quali meccanismi sociali presiedono alla formazione di reazioni allarmate verso gli inceneritori, il Tav in Val di Susa o il Tap in Salento? Come vengono promossi comportamenti che portano molti a rifiutare i vaccini o la chemioterapia e, al contempo, a dare credito a cure alternative prive di supporto scientifico? Dal caso Bonifacio al metodo Di Bella o a quello Stamina, una parte dell'opinione pubblica italiana, istigata da alcuni media e opinion leader a interagire con tutti su qualunque argomento e alla pari, non cessa di subire il fascino delle spiegazioni pseudoscientifiche. Uno sguardo lucido sui motivi che alimentano tali cortocircuiti.

Con Giuseppe Tipaldo

Durata: 30 min


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LA PROVA: STORIA DI UNA AUTOPSIA ALIENA

È il 1995. Le televisioni di tutto il mondo mandano in onda un video che mostra il corpo di un extraterrestre sezionato da una coppia di medici statunitensi. L’alieno sarebbe stato recuperato sul luogo dello schianto di un UFO a Roswell, New Mexico, nel 1947. Il video è stato venduto da un ex militare dell’esercito a uno sconosciuto produttore discografico londinese: Ray Santilli. La sua autopsia aliena diventa un caso internazionale. Ma è la prova che non siamo soli in questo universo, oppure è la più spettacolare truffa di sempre?

Con Lorenzo Paletti

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

LUPI MANNARI… E DOVE TROVARLI

Un tempo il mammifero più diffuso al mondo, il lupo vive accanto all'uomo sin dalla sua comparsa sulla Terra, ispirando da sempre la nascita di miti e leggende. Un viaggio tra uomini e lupi per scoprire che cosa ci lega al più carismatico predatore dei nostri boschi.

Con Lorenzo Rossi

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

IL MITO DEL NAZISMO MAGICO

Il nazionalsocialismo è un fenomeno storico politico ben noto, ma la sua immagine oltremodo negativa ha contribuito ad alimentare leggende, più o meno occulte, sulle sue origini e sui suoi protagonisti. Idee quali il "nazismo esoterico", la ricerca del sacro Graal da parte delle SS e l'inclinazione mistica del Terzo Reich sono diffuse da anni. A far luce tra mito e realtà Alessandro Salvador, docente di storia della Germania all’Università di Nottingham.


Con Alessandro Salvador

Durata: 40 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

CAMMINARE SULLA LUNA: COME CI SIAMO ARRIVATI E COME CI TORNEREMO

Il 20 luglio 1969, Armstrong e Aldrin sbarcavano sulla Luna. Altri dieci astronauti li hanno seguiti. Fino a quando, nel dicembre 1972, le missioni Apollo si sono concluse. Ma lo sbarco sulla Luna e le sonde spaziali hanno rivoluzionato le conoscenze sui dintorni della Terra, trasformando l'astronomia del sistema solare in un capitolo della geografia. Viaggiando verso la Luna per la prima volta l'uomo ha abbracciato la Terra in un solo sguardo, un impulso decisivo per una visione politica planetaria e per una consapevolezza ecologica globale.

Incontro con l’autore: Piero Bianucci

Modera Fabio Pagan

Durata: 40 min


Palazzo Santo Stefano
foto relatore

LEONARDO E VITRUVIO: LE RAGIONI DELLA BELLEZZA

Nella dialettica fra esperienza e autorità, fra la verifica sperimentale di fatti e fenomeni e il sapere codificato tramandato dai testi della tradizione, Leonardo favorisce senza dubbio l’empirismo. Tuttavia il trattato di Vitruvio sull’architettura è, per Leonardo, un referente molto più presente di quanto si fosse immaginato sino ad ora, e va ben oltre il noto Uomo vitruviano…


Con Francesca Borgo

Durata: 30 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

INCANTO. STORIE DI DRAGHI, STREGONI E SCIENZIATI

Il fantastico è un genere intriso di magia, eventi misteriosi e creature sovrannaturali, e spesso è percepito come una pura evasione nell'irrazionale, nel superstizioso e nel fiabesco. Ma in molte storie di eroi, incantatrici, creature leggendarie e magie di ogni sorta c'è sempre più spazio anche per la scienza. Come nasce il mito del drago? Cos'hanno in comune maghi e scienziati? Come funziona il martello di Thor? Alcune delle domande affrontate, cercando di smontare pregiudizi su due mondi tutt'altro che inconciliabili. Perché se la scienza può generare la magia del fantastico, il fantasy può stimolare riflessioni sulla scienza.

Con Michele Bellone

Durata: 30 min


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

GLI OROLOGI DELLA VITA: COME FUNZIONANO E COSA SUCCEDE QUANDO LI MALTRATTIAMO

L’orologio circadiano, che regola i ritmi sonno-veglia e molti altri aspetti della nostra fisiologia, si sincronizza con l’ambiente che ci circonda per mezzo della luce del sole. Tuttavia, spesso le nostre abitudini di vita confliggono con i ritmi che esso ci detta. Questa situazione si traduce in una privazione cronica di sonno, una veglia meno efficiente e un aumento del rischio di sviluppare patologie acute e croniche, anche gravi. Alcuni accorgimenti per limitare le conseguenze della desincronizzazione sulla nostra salute.

Con Rodolfo Costa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

Laboratorio | VIAGGIO NEL MICROMONDO

Esistono tantissimi esseri viventi piccoli, ma così piccoli che spesso ci dimentichiamo di loro. Sono gli insetti, piccoli sì ma anche molto importanti per il nostro Pianeta. Nel laboratorio scopriremo qualcosa a cui forse non abbiamo mai pensato sull’incredibile mondo degli insetti, armati di microscopi, lenti e tanta curiosità.

CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio | Età: 8-12 anni | Numero partecipanti: 25 max | Durata: 60 min

Con: Esapolis


Su prenotazione

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

ASTROBUFALE: TUTTO CIÒ CHE SAPPIAMO (MA NON DOVREMMO SAPERE) SULLO SPAZIO

Fisicamente parlando, non abbiamo idea di che cosa componga il 95 per cento dell'universo. Le probabilità di entrare in contatto con civiltà extraterrestri nella nostra galassia sono elevate. Il razzo che spedì il primo statunitense nello spazio esplodeva sei volte su dieci... Quali tra queste affermazioni sono vere? Siamo sicuri di sapere distinguere una ricerca scientifica affidabile da una bufala completamente campata in aria? Un gioco serissimo per fare chiarezza su ciò che conosciamo dell'universo e del nostro modo di esplorarlo.

Conferenza-quiz con Luca Perri

Durata: 50 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

INDAGATORI DI MISTERI: 10 ANNI DI INDAGINI DEL CICAP

Sin dalla sua nascita il CICAP conduce ogni anno decine di verifiche, indagini, sperimentazioni e controlli sui fatti, le notizie e le segnalazioni più incredibili. Avvistamenti di fantasmi e UFO, incontri ravvicinati, presenze inquietanti, oggetti impossibili, fotografie misteriose… Gli indagatori del CICAP hanno visto cose che voi umani non potreste immaginare! Ogni 10 anni il CICAP fa il punto della situazione raccogliendo in un libro i casi più interessanti e istruttivi: giunti ora al terzo volume, gli autori presentano la nuova raccolta di misteri svelati.

Con Andrea Berti e Luigi Garlaschelli

Modera: Andrea Ferrero

Durata: 30 min

AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LEONARDO E L’ANATOMIA

Esiste l’anima? Dove si trova e come la si può rappresentare? La ricerca anatomica di Leonardo è il luogo ideale d’incontro tra scienza e arte, pratica settoria e immaginazione poetica. L’intervento mira a inquadrare i disegni anatomici di Leonardo all’interno della tradizione rappresentativa e dei fermenti che caratterizzarono il Rinascimento italiano.



Con Francesco Paolo de Ceglia

Durata: 30 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

VOLETE ACCORCIARE LA VITA? FUMATE!

Non è mai troppo tardi per imparare a conoscersi meglio e capire quanto si è vittime della sigaretta, a quale tipologia di fumatori si appartiene e quali stimoli e strategie si hanno per smettere di fumare. Un incontro per tutti i fumatori che vorrebbero smettere ma non ci sono ancora riusciti, un aiuto per trovare la propria strada per liberarsi una volta per tutte dalla nicotina.

Con Roberto Boffi

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

LUNA? SÌ, CI SIAMO ANDATI! RISPOSTE AI DUBBI SUGLI SBARCHI LUNARI

Siamo davvero andati sulla Luna? Certo che sì! Paolo Attivissimo esamina i dubbi più frequenti riguardanti le missioni Apollo che portarono l'uomo sulla Luna fra il 1969 e il 1972 e li chiarisce, smontando una per una le presunte prove presentate da chi afferma che si trattò invece di una colossale messinscena. Ma l'esplorazione delle tesi alternative offre anche uno spunto ad Attivissimo per raccontare nel suo libro l'epopea della corsa alla Luna, presentandone aspetti pressoché sconosciuti al grande pubblico, come il progetto lunare sovietico, i disastri sfiorati ma taciuti e le foto di Playboy portate di nascosto sulla Luna.

Incontro con l’autore Paolo Attivissimo

Modera giornalista del mattino

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

MAGIC SHOW

Otto professionisti dell’illusione condurranno il pubblico per mano in un viaggio fantastico. Novanta minuti di vera magia, accompagnata dagli aneddoti e dai racconti fantastici che caratterizzano il mondo dei prestigiatori. Esperimenti di mentalismo, numeri di ipnosi, straordinari effetti con le carte da gioco, sfide impossibili, sperimentazioni di memoria e molto altro ancora. Un vero e proprio spettacolo in cui le magie avvengono a poca distanza dal pubblico, senza sovrastrutture teatrali e con una promessa unica nel suo genere: alcuni dei giochi presentati verranno poi spiegati dettagliatamente dagli stessi prestigiatori nel Workshop di Magia del giorno seguente

Conduce Alex Rusconi

Con Marco Aimone, Davide Calabrese, Vanni de Luca, Carlo Faggi, Matteo Filippini, Gianfranco Preverino, Riccardo Rampini

Durata: 90 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

Laboratorio | DALLA TERRA ALLA LUNA

Nell’anno in cui si festeggiano i 50 anni dallo sbarco sulla Luna e i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci… non ci resta che partire per un viaggio dalla Terra alla Luna. Un viaggio che tra scienza, fantasia e gioco ci farà conoscere moltissimo sul grande passo che è stato lo sbarco sulla Luna per l’umanità.


CICAP FEST JUNIOR

Laboratorio | Età: 8-12 anni | Numero partecipanti: 25 max | Durata: 60 min

Con: Orango


Su prenotazione

Orto Botanico - Spazio laboratori
foto relatore

PREVENIRE E RALLENTARE L’INVECCHIAMENTO CEREBRALE

Il cervello è un organo plastico capace di riorganizzarsi e imparare in risposta agli stimoli esterni: un principio delle neuroscienze umane vero a tutte le età. Corretti stili di vita e attività di training fisico e cognitivo possono migliorare gli indicatori della salute del cervello e rappresentano una possibile strategia per ridurre e ritardare di alcuni anni la manifestazione e il decorso delle demenze.

Con Daniela Ovadia

Modera Roberta Villa

In collaborazione con Fondazione Zoé

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

VOLERE LA LUNA

«La vera eredità dell’Apollo 11 è la conferma che ognuno di noi può davvero realizzare ciò che si prefigge» ha detto Christopher Kraft, direttore delle flight operations della NASA. Ma che cosa è davvero servito per raggiungere un obiettivo che ai più sembrava irraggiungibile? Richard Wiseman presenta un’inedita e affascinante analisi della cosiddetta “mentalità Apollo”, un approccio che può guidare la vita personale e professionale di ciascuno di noi. Attraverso le interviste ai prota-gonisti di quegli anni, lo studio degli archivi della NASA e le ultime frontiere della psicologia, Wiseman identifica otto principi chiave che definiscono la “mentalità Apollo”. Perché chiunque, se lo vuole, può raggiungere la propria, personale, luna.

Con: Richard Wiseman

Interprete: Veronica Padovani

Durata: 60 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

SALUTE E LUNGA VITA: GLI ESPERTI RISPONDONO

Un momento di confronto in cui il pubblico potrà rivolgere domande agli esperti che si sono succeduti nel corso della giornata al MUSME: un’occasione preziosa per chiarire dubbi, timori e curiosità.

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min


MUSME
foto relatore

GUARDA CHE LUNA! UNA SERATA CON PIERO ANGELA

Infischiandosi delle leggi di Keplero, che regolano il moto dei corpi celesti, la notte tra il 20 e il 21 luglio 1969 fu la Terra a girare attorno alla Luna, rendendole omaggio. A 50 anni di distanza, il CICAP Fest celebra quella straordinaria impresa con una serata speciale dedicata a raccontare il passato, il presente e il futuro delle conquiste spaziali attraverso testimonianze, performance, proiezioni cinematografiche e osservazioni telescopiche.

Una serata speciale dedicata ai 50 anni dallo sbarco lunare

Presenta: Piero Bianucci

POSTI ESAURITI


AUDITORIUM | Orto Botanico
foto relatore

BENVENUTI AL CICAP FEST 2019!

Modera Massimo Polidoro

Interventi di saluto

Rosario Rizzuto, Rettore dell’Università di Padova

Sergio Giordani, Sindaco di Padova

Andrea Colasio, Assessore alla Cultura

Fabio Bui, Presidente della Provincia di Padova

Sergio Della Sala, Presidente del CICAP

Durata: 40 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

IL LUNGO VIAGGIO DELLA MEMORIA

Tra le varie discipline scientifiche, la storia è quella più soggetta a un principio epistemologico fondamentale: se cambia l’angolo visuale, cambia anche l’interpretazione del periodo analizzato. L’interpretazione della storia non è mai statica e richiede un grande esercizio di sottigliezza fra ragione critica e verifica documentaria, altrimenti si rischia l’effetto di vedere la storia stessa capovolta. Bisogna contestualizzare il passato e non invaderlo alla luce del presente. È in questo viaggio che ci accompagnerà Paolo Mieli. Il passato viene usato, manipolato, semplificato eccessivamente e anche falsificato per piegarlo alle esigenze delle polemiche dell’oggi e per farne uno strumento utile agli scopi del momento. Solo se arriviamo a comprendere quanto sia complesso e quanto intricate fossero quelle situazioni, possiamo capire il presente.

Con Paolo Mieli

Modera Alberto Agliotti

Durata: 45 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

DA JULES VERNE ALLE MISSIONI APOLLO

La conquista dello spazio tra fantasia e realtà

Letteratura fantascientifica, cinema e fumetti hanno avuto un ruolo di primaria importanza nella preparazione della conquista della Luna. Non solo hanno reso familiare lo spazio a tante diverse generazioni, ma hanno ispirato direttamente i protagonisti di questa incredibile avventura, dai pionieri della missilistica agli stessi astronauti. A dimostrazione che scienza e immaginazione non sono mondi separati fra loro.


Talk show con: Alfredo Castelli, Pier Luigi Gaspa, Andrea Plazzi

Modera: Marco Ciardi

Disegni “in diretta” di: Daniel Cuello

Video intervento di: Francesco Lancia

Durata: 60 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

LA CURIOSITÀ PER LE NOSTRE ORIGINI

«La domanda più importante per l'umanità, il tema che sta alla base di tutto ed è più interessante di ogni altro, sta nel comprendere il posto che l'uomo occupa nella natura». Così scriveva Thomas H. Huxley nel 1863. Da allora, il movimento darwinista alle origini del quale Huxley si colloca ha dato struttura e contenuti scientifici alle antiche domande dell’umanità: chi siamo? Da dove veniamo? Le stesse a cui ciascun popolo della Terra ha da sempre risposto con leggende e miti, quelli che gli antropologi talvolta chiamano “il racconto delle origini”. Una curiosità antica che la scienza può oggi soddisfare.

Con Giorgio Manzi

Durata: 40 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

DALLA SELEZIONE NATURALE AL GENOMA EDITING: L’importanza dell’intervento umano nel miglioramento delle piante

Sfamare il mondo, rispettare e salvaguardare l’ambiente, garantire la salubrità dei cibi e la salute umana: sono questi gli obiettivi che l’agricoltura da sempre si pone. Fin dai tempi in cui Leonardo da Vinci studiava la natura e la ritraeva nei suoi disegni e nelle sue opere, l’uomo ha cercato di intervenire sulla natura per comprenderne i meccanismi e trarne nutrimento; dalla selezione delle specie da coltivare, allo studio delle tecniche di irrigazione, fino ad arrivare alle moderne tecniche di editing genetico: Insieme a Confagricoltura ripercorriamo la storia della manipolazione umana della natura per arrivare ad esplorarne le possibili evoluzioni future.

Modera: Beatrice Mautino

Talk show con Anna Meldolesi, Massimiliano Giansanti, Michele Morgante

In collaborazione con Confagricoltura Padova

Durata: 60 min


ARCHIVIO ANTICO | Palazzo del Bo
foto relatore

SCIENZA, FANTASCIENZA E… STEAMPUNK! DA VERNE A H.G. WELLS

Verne e H.G Wells sono tra gli ispiratori dello  Steampunk, un moderno movimento artistico e letterario che si rifà alla fantascienza ottocentesca. Il Prof Alchemist (Garlaschelli) e Sky Lady (Carrer) illustreranno e discuteranno le opere Dalla Terra alla Luna (1865) e I primi uomini nella Luna (1900). È incoraggiata la partecipazione da parte del pubblico in outfit Steampunk..

Conferenza (con esperimenti) con Luigi Garlaschelli e Alessandra Carrer

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

DOVE FINIREMO: IL FUTURO SARÀ NELLO SPAZIO?

Il grande sogno dell’esplorazione e della “conquista” dello spazio si è fermato o continua? È possibile che nei decenni a venire, lo spazio a noi più vicino diverrà una frontiera sempre più familiare, non più difficile da raggiungere di una piattaforma petrolifera o di una stazione di ricerca polare? E nel futuro più remoto, colonizzeremo altri pianeti? Che cosa ci rivela realmente lo studio del cosmo? Uno sguardo competente a quello che potrebbe succedere.

Modera: Gianluca Ranzini

Talk show con: Roberto Battiston, Piero Bianucci, Lucia Votano

Durata: 50 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

Workshop | EDUCARE AL SENSO CRITICO NELL'ERA DELLE BUFALE

Seminario educativo rivolto agli insegnanti


Se si desidera contrastare la diffusione di bufale e fandonie, al di là di inopportune censure, occorre sviluppare maggiormente il senso critico e la razionalità dei cittadini. La scuola (e la formazione in generale) svolge un ruolo strategico in tal senso. Il seminario, rivolto principalmente agli insegnanti e a chiunque si occupi di educazione, cercherà di analizzare e discutere quali possano essere le strategie migliori per raggiungere questo risultato, in un’ottica fortemente interdisciplinare

WORKSHOP

Con: Silvano Fuso, Anna Rita Longo, Sarah Pozzoli, Chiara Segrè

In collaborazione con Focus Scuola

Numero massimo di iscritti: 100 | Durata: 180 min


Gli insegnanti che intendono utilizzare la Carta del docente possono iscriversi al seminario direttamente sulla piattaforma SOFIA qui: http://www.istruzione.it/pdgf/ - numero identificativo 30978



AULA E | Palazzo del Bo
foto relatore

REGIMI DI VERITÀ. CONVIVERE CON LEGGENDE E FATTI ALTERNATIVI

C'era una volta la verità dei fatti, dove il ricorso alla scienza un obbligo, la ragione delle competenze un vincolo del comportamento professionale, la vita privata un sacro segreto. Poi ci siamo ritrovati in un ambiente sociale, economico e politico completamente diverso, in cui leggende e credenze hanno la stessa credibilità di notizie e conoscenze reali e accertate. Non conta più il contenuto, ma come viene raccontato. Siamo capaci di usare questa nuova forma di intelligenza narrativa? Nella fiction economy e nel mondo della post-verità, infatti, siamo noi il bottino da conquistare. Come sopravvivere nel nuovo regime di verità in cui siamo entrati?

Con Andrea Fontana

Modera Roberta Villa

Durata: 30 min.


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LEONARDO: TRA VERE MERAVIGLIE E BUFALE “SVELATE”

Leonardo da Vinci, ritenuto una leggenda quando era vivo, una figura soprannaturale dopo morto e oggi universalmente considerato il simbolo del genio universale, era pur sempre un uomo. Ed è proprio dell’uomo Leonardo che Massimo Polidoro ci racconta, sfoltendo il mito da fraintendimenti, errori e vere e proprie bufale.

Con Massimo Polidoro

Modera: Stefano Moriggi

Intervento in video: Francesco Lancia

Durata: 30 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

PERCHÉ INVESTIRE DENARO PER ANDARE NELLO SPAZIO?

Ogni volta che la scienza compie un grande passo nella ricerca fondamentale la discussione pubblica si concentra subito sull'opportunità di mandare sonde su Marte quando nel mondo ci sono persone che muoiono di sete. La ricerca spaziale e l'astrofisica possono sembrare materie molto scollegate dalla nostra quotidianità, ma non è così: dal GPS dei nostri cellulari fino alle lenti antigraffio e ai rivelatori di fumo, queste tecnologie ormai accompagnano costantemente l’essere umano migliorandone la vita.

Con Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio

A cura di  “Chi ha paura del buio?”

In collaborazione con Promex

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

E SE LEONARDO FOSSE STATO UN DETECTIVE?

Leonardo ne ha fatte veramente tante, apparentemente tutte, ma forse qualcuna ancora non si sapeva. Per esempio che Leonardo da Vinci, a Milano alla corte di Ludovico il Moro, aveva trovato anche il tempo per trasformarsi in investigatore. Questa nuova professione gliel’ha regalata in realtà Marco Malvaldi, scienziato, scrittore, saggista, giallista, l’inventore del BarLume diventato anche serie televisiva e molto altro, e in questo incontro ci racconterà se Leonardo avrebbe potuto per davvero fare il detective.

Con Marco Malvaldi

Durata: 30 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

LA SOCIETÀ DELLA PSEUDOSCIENZA

Quali meccanismi sociali presiedono alla formazione di reazioni allarmate verso gli inceneritori, il Tav in Val di Susa o il Tap in Salento? Come vengono promossi comportamenti che portano molti a rifiutare i vaccini o la chemioterapia e, al contempo, a dare credito a cure alternative prive di supporto scientifico? Dal caso Bonifacio al metodo Di Bella o a quello Stamina, una parte dell'opinione pubblica italiana, istigata da alcuni media e opinion leader a interagire con tutti su qualunque argomento e alla pari, non cessa di subire il fascino delle spiegazioni pseudoscientifiche. Uno sguardo lucido sui motivi che alimentano tali cortocircuiti.

Con Giuseppe Tipaldo

Durata: 30 min


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LA PROVA: STORIA DI UNA AUTOPSIA ALIENA

È il 1995. Le televisioni di tutto il mondo mandano in onda un video che mostra il corpo di un extraterrestre sezionato da una coppia di medici statunitensi. L’alieno sarebbe stato recuperato sul luogo dello schianto di un UFO a Roswell, New Mexico, nel 1947. Il video è stato venduto da un ex militare dell’esercito a uno sconosciuto produttore discografico londinese: Ray Santilli. La sua autopsia aliena diventa un caso internazionale. Ma è la prova che non siamo soli in questo universo, oppure è la più spettacolare truffa di sempre?

Con Lorenzo Paletti

Durata: 40 min


AULA L | Palazzo del Bo
foto relatore

LEONARDO E VITRUVIO: LE RAGIONI DELLA BELLEZZA

Nella dialettica fra esperienza e autorità, fra la verifica sperimentale di fatti e fenomeni e il sapere codificato tramandato dai testi della tradizione, Leonardo favorisce senza dubbio l’empirismo. Tuttavia il trattato di Vitruvio sull’architettura è, per Leonardo, un referente molto più presente di quanto si fosse immaginato sino ad ora, e va ben oltre il noto Uomo vitruviano…


Con Francesca Borgo

Durata: 30 min

AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

INCANTO. STORIE DI DRAGHI, STREGONI E SCIENZIATI

Il fantastico è un genere intriso di magia, eventi misteriosi e creature sovrannaturali, e spesso è percepito come una pura evasione nell'irrazionale, nel superstizioso e nel fiabesco. Ma in molte storie di eroi, incantatrici, creature leggendarie e magie di ogni sorta c'è sempre più spazio anche per la scienza. Come nasce il mito del drago? Cos'hanno in comune maghi e scienziati? Come funziona il martello di Thor? Alcune delle domande affrontate, cercando di smontare pregiudizi su due mondi tutt'altro che inconciliabili. Perché se la scienza può generare la magia del fantastico, il fantasy può stimolare riflessioni sulla scienza.

Con Michele Bellone

Durata: 30 min


AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

INDAGATORI DI MISTERI: 10 ANNI DI INDAGINI DEL CICAP

Sin dalla sua nascita il CICAP conduce ogni anno decine di verifiche, indagini, sperimentazioni e controlli sui fatti, le notizie e le segnalazioni più incredibili. Avvistamenti di fantasmi e UFO, incontri ravvicinati, presenze inquietanti, oggetti impossibili, fotografie misteriose… Gli indagatori del CICAP hanno visto cose che voi umani non potreste immaginare! Ogni 10 anni il CICAP fa il punto della situazione raccogliendo in un libro i casi più interessanti e istruttivi: giunti ora al terzo volume, gli autori presentano la nuova raccolta di misteri svelati.

Con Andrea Berti e Luigi Garlaschelli

Modera: Andrea Ferrero

Durata: 30 min

AULA NIEVO | Palazzo del Bo
foto relatore

LEONARDO E L’ANATOMIA

Esiste l’anima? Dove si trova e come la si può rappresentare? La ricerca anatomica di Leonardo è il luogo ideale d’incontro tra scienza e arte, pratica settoria e immaginazione poetica. L’intervento mira a inquadrare i disegni anatomici di Leonardo all’interno della tradizione rappresentativa e dei fermenti che caratterizzarono il Rinascimento italiano.



Con Francesco Paolo de Ceglia

Durata: 30 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

VOLERE LA LUNA

«La vera eredità dell’Apollo 11 è la conferma che ognuno di noi può davvero realizzare ciò che si prefigge» ha detto Christopher Kraft, direttore delle flight operations della NASA. Ma che cosa è davvero servito per raggiungere un obiettivo che ai più sembrava irraggiungibile? Richard Wiseman presenta un’inedita e affascinante analisi della cosiddetta “mentalità Apollo”, un approccio che può guidare la vita personale e professionale di ciascuno di noi. Attraverso le interviste ai prota-gonisti di quegli anni, lo studio degli archivi della NASA e le ultime frontiere della psicologia, Wiseman identifica otto principi chiave che definiscono la “mentalità Apollo”. Perché chiunque, se lo vuole, può raggiungere la propria, personale, luna.

Con: Richard Wiseman

Interprete: Veronica Padovani

Durata: 60 min


AULA MAGNA | Palazzo del Bo
foto relatore

SCIENZA, PSEUDOSCIENZA E BUFALE NEI MEDIA

Una lettura critica delle notizie legate alla scienza, all’insolito e al misterioso insieme ai giornalisti di Focus: il modo migliore per iniziare informati la giornata di festival.

Con Margherita Fronte e Marco Ferrari

In collaborazione con Focus

Durata: 60 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LO ZODIACO CHE NON TI ASPETTI

Pensavate di sapere tutto sulle costellazioni più famose del cielo? Sbagliato! Sole, Luna e pianeti non attraversano solo le classiche 12 costellazioni legate agli oroscopi ma  “sconfinano” in costellazioni come la Balena, il Sestante, il Serpente… Un’ulteriore prova che di quello che accade realmente nel cielo all’astrologia non importa.

Con Gianluca Ranzini

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

ASTROLOGIA: LA RELIGIONE DEI SEGNI ZODIACALI

Di che segno sei? Questa è una domanda che ognuno di noi si sarà sentito porre tante volte nel corso della vita, e a cui abbiamo risposto automaticamente, senza neanche riflettere. Ma possono le stelle e i pianeti influire sulla nostra vita? Quanta scienza e prevedibilità ci sono in questa branca della conoscenza? Un viaggio per scoprire le origini dell’astrologia, disciplina priva di fondamenti scientifici, ma intimamente legata alla nascita della moderna astronomia.

Con Stefano Bagnasco

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

UNA MENTE PRODIGIOSA

Uno straordinario viaggio per scoprire le meraviglie della memoria con il più grande mnemonista dei nostri tempi. Vanni de Luca, tenendosi lontano da false promesse e sistemi improbabili, ci riporta indietro nel tempo, stimolandoci a seguirlo in un percorso di esercizi, pratiche e trucchi speciali: per riscoprire quella memoria “prodigiosa” che tutti possediamo.

Con Vanni de Luca

Modera Alex Rusconi

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

DALLA LUNA DI LEOPARDI ALLA VITA NEL COSMO

Perché la Luna è importante per la vita sulla Terra? Perché Marte ha perso l'acqua che scorreva sulla sua superficie? Che cosa succede quando una stella muore? Le numerose scoperte di esopianeti in questi ultimi anni hanno riportato l'attenzione sulle “zone abitabili” al di fuori del nostro pianeta: quale sarà il destino della vita sulla Terra? Il lungo viaggio dell’uomo alla scoperta del Sistema solare e oltre.

Con Roberto Vanzetto

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

IL GRANDE ZIRMANI

L’incredibile (e improbabile) vita di Bartolomeo Fregapane Zirmani, il prestigiatore che divise l'opinione pubblica, riscoperta e raccontata da Raul Cremona. Frutto di intense ricerche tra le esigue tracce lasciate da Zirmani e le testimonianze di chi dice di averlo incontrato, il libro si presenta come un mix di biografia, aneddoti comici e giochi di magia per solleticare la mente. Ogni gioco è spiegato passo passo dall'autore che, mediante il suo inconfondibile stile ironico, ne svela i segreti affinché ogni lettore possa replicarli davanti agli amici.

Con Raul Cremona

Modera: Alex Rusconi

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LA FRUTTA LONTANO DAI PASTI E ALTRI MITI INOSSIDABILI

La frutta va mangiata lontano dai pasti? Alcuni alimenti, come il pompelmo o l’ananas aiutano a bruciare i grassi? Mangiare uova può essere dannoso per il colesterolo?  Alcuni miti alimentari sono duri a morire. Moltissime credenze diffuse dal web continuano a prosperare e a condizionare il comportamento alimentare di tante persone. A Superquark, con “La Scienza in Cucina”, Elisabetta Bernardi ne ha smontate tante, dando informazioni utili a partire dalle evidenze scientifiche.

Con Elisabetta Bernardi

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

IL TRUCCO C’È E SI VEDE. INGANNI E BUGIE SUI COSMETICI

Siamo sommersi da ogni tipo di informazione sui cosmetici. Di quello che ci spalmiamo addosso sappiamo solo ciò che il marketing vuole farci sapere, ovvero poco e, soprattutto, non sempre qualcosa che sia in grado di aiutarci a scegliere in maniera consapevole. La triste realtà è che un'informazione attendibile e critica sui cosmetici nel nostro paese praticamente non esiste. Almeno finché non è arrivata Beatrice Mautino che, nel suo bestseller, risponde alle tante domande che ci facciamo ogni giorno sui prodotti contro le rughe e la cellulite, sulle creme solari, gli shampoo, le cerette e tanto altro.

Con Beatrice Mautino

Modera Anna Rita Longo

Durata: 30 min

PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LUNA SETTEMBRINA SETTE LUNE SI TRASCINA

Da sempre si sono attribuiti alla luna poteri straordinari. Dal tempo metereologico ai tempi dell'agricoltura, dalla connessione mistica con tutto ciò che è femminile, fino ad arrivare ai lupi mannari, scopriamo insieme miti, leggende e tradizioni che legano i cicli della vita a quello del nostro satellite.

Con Veronica Padovani

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore

FARE SPAZIO. I MIEI ANNI ALL’AGENZIA SPAZIALE ITALIANA

Roberto Battiston racconta la grande avventura dell’Agenzia Spaziale Italiana, di cui è stato direttore, che parte dai laboratori e dai centri ricerca sparsi lungo lo Stivale e arriva a centinaia di chilometri sopra le nostre teste, dando un contributo essenziale alle missioni degli astronauti, agli esperimenti in orbita destinati a migliorare la nostra vita, alla rete di satelliti che osserva la Terra e aiuta a prevenire e gestire i disastri naturali. Un racconto appassionato, che è insieme guida competente e atto d’amore verso una missione compiuta guardando alle stelle coi piedi per terra.

Incontro con l’autore: Roberto Battiston

Modera Alberto Agliotti

Durata: 30 min


PORTICO | Palazzo Moroni
foto relatore

LUPI MANNARI… E DOVE TROVARLI

Un tempo il mammifero più diffuso al mondo, il lupo vive accanto all'uomo sin dalla sua comparsa sulla Terra, ispirando da sempre la nascita di miti e leggende. Un viaggio tra uomini e lupi per scoprire che cosa ci lega al più carismatico predatore dei nostri boschi.

Con Lorenzo Rossi

Durata: 30 min


SALA ANZIANI | Palazzo Moroni
foto relatore